Dorelan Letto

Nella settimana dedicata al mobile e al design abbiamo deciso di intervistare l’art director Enrico Cesana che ci ha raccontato come la camera da letto e il suo utilizzo siano cambiati negli ultimi anni.

Partiamo dalla filosofia di Dorelan: Dormire Bene, Vivere Meglio. Cosa significa oggi questa affermazione?
Partiamo da un dato di fatto: un terzo della nostra vita è rappresentato dal sonno. Dormire significa rigenerarsi e sognare, per questo è fondamentale Dormire Bene. Maggiore sarà la qualità del nostro sonno, maggiori saranno i benefici che ne deriveranno e migliore sarà la nostra vita quotidiana di conseguenza, per questo dormire bene è fortemente correlato al concetto del vivere bene.

Come si traduce questa filosofia nella scelta di arredamento?
Questa filosofia non sempre si traduce automaticamente nelle scelte di arredo, molte persone non prendono assolutamente in considerazione la qualità del dormire ma scelgono l’arredo seguendo altri criteri.

Come il design influenza il vivere quotidiano e il vivere bene?
Il design nel senso assoluto del termine dovrebbe proporre prodotti e soluzioni in grado di migliorare la vita dell’individuo. Oggi tutto è considerato design e quindi sta al consumatore decidere con coscienza prodotti in grado di migliorare veramente la propria vita.

Come Dorelan interpreta questa filosofia?
Dorelan interpreta la notte a 360°, ogni progetto è pensato come un sistema integrato che ha come scopo quello di permettere al consumatore di Dormire Bene e Vivere Bene, mi verrebbe da dire che permette al cliente di
Dormire sempre Meglio. Il letto per Dorelan deve avere un aspetto estetico morbido, accogliente e avere una grande personalità; al suo interno ha un’anima in grado di accogliere tutte le possibilità proposte dall’azienda per Dormire Bene (reti, Spring Box, Materassi), il tutto poi completato con un’accurata scelta di coordinati letto in grado di vestire e personalizzare il prodotto.

Come è cambiata la concezione della camera da letto negli ultimi anni?
E’ cambiato il modo di intendere la camera, il prodotto letto diventa centrale nelle scelte estetiche e si slega dal contesto. Non è più solo un luogo per riposare, ma un luogo da vivere a 360°, si lavora, si legge, si gioca con i figli e ci si riposa.
Questa nuova concezione della camera da letto la vedremo così interpretata nella campagna che ho seguito personalmente per Dorelan e che scopriremo nei prossimi giorni.

Continuate a seguirci…. questo è solo il primo capitolo di una gran bella storia 🙂

Articolo Successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

CONTENUTI ESCLUSIVI NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti dal nostro blog

Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy.