Dorelanbed Interviste

Dorelanbed SchioDopo aver intervistato Ivano e Francesca del Dorelanbed di Perugia torniamo al nord da Elena, consulente del riposo del Dorelanbed di Schio e del Dorelanbed di Thiene.

Ciao Elena, buongiorno! Ti ringrazio per la tua disponibilità. Ci racconti come è nato il tuo interesse verso il mondo del bedding?

Buongiorno! Sono Elena, lavoro nel settore del bedding da 12 anni e sono diventata una Consulente del Riposo grazie all’esperienza fatta confrontandomi ogni giorno con le diverse esigenze dei miei clienti e sempre ricercando le soluzioni del riposo più efficaci. Per me essere una Consulente del riposo significa capire come posso aiutare i miei clienti a raggiungere un riposo davvero rigenerante!

Fatevi questa domanda: ”Quand’è l’ultima volta che vi siete svegliati davvero riposati, che vi siete sentiti freschi e pimpanti, pronti per affrontare una nuova giornata?” Il mio obiettivo è proprio farvi sentire così.

Quali sono i motivi che portano a dormire poco e/o male? E quali i rimedi?

Sicuramente sono molti i motivi che ci portano a dormire poco e male. Ci sono fattori legati allo stress, abitudini scorrette come quelle alimentari, bere alcolici o bevande eccitanti, ci sono fattori legati a situazioni di dolore, come ad esempio alle articolazioni, a problemi posturali, lombalgie, cervicalgie. Per alleviare le situazioni di dolore è necessario utilizzare un sistema letto adatto alla persona che riposa.
Dormire poco e male può essere un sintomo che il letto che stiamo utilizzando non è adatto oppure è vecchio e usurato.
Il sistema letto è dato dall’insieme di vari elementi: materasso, rete, guanciale, piumino, e questi elementi lavorano insieme per garantire un riposo sano, ogni elemento è dipendente l’uno dall’altro. Quando si ha mal di schiena si punta l’indice accusatorio sul materasso, quando si hanno dolori cervicali si pensa di sostituire il guanciale… ma siamo sicuri che questo sia sufficiente? E’ bene ricordare come tutti gli elementi del nostro letto siano importanti e concorrono insieme per sostenere il corpo in maniera ergonomica e allo stesso tempo per accogliere il corpo senza eccessive pressioni, regalandoci il piacere di riposare Bene.

Elena Pobbe, consulente del riposo Dorelanbed Schio e Thiene
Cosa cercano in un materasso le persone che entrano nel vostro negozio? Secondo la tua esperienza, come vivono le persone la scelta del materasso?

Le persone aspirano e ricercano il piacere di riposare bene. Il piacere di godere di un sonno sano e rigenerante. C’è la consapevolezza che dedicando attenzione alla qualità del proprio sonno significa investire nel proprio benessere e nel miglioramento della propria vita perchè il sonno è una necessità fisiologica e ne influenza lo stato di salute generale.

I clienti a volte sono disorientati, le notizie e i pareri sono spesso discordanti, si trovano in una giungla di offerte dai contorni indefiniti.

Quando entrano nel nostro negozio cercano un prodotto di qualità italiana, con caratteristiche certificate da enti riconosciuti e naturalmente una sensazione di benessere che dà energia al corpo e concentrazione e leggerezza alla mente.

Come capisci qual è il materasso giusto per il Cliente che li sta provando? Quali sono i criteri per scegliere il materasso più adatto? Rispetto ai vari disturbi, come cervicale, mal di schiena, lombare, etc..?

Ogni persona è unica e per tale ragione il materasso adatto è sicuramente quello che offre il giusto equilibrio tra sostegno e morbidezza in base alle caratteristiche della sua struttura fisica.
Come Consulente del Riposo dopo una prima analisi con conoscenza del cliente e delle esigenze, aiuto e sostengo la persona verso la ricerca del suo materasso ideale.
Il cliente scoprirà lui stesso, attraverso la mia guida, il prodotto più adatto, ascoltandosi, osservando come il proprio corpo appoggia, come viene sostenuto e anche come viene accolto, non sentendo innaturali spinte o pressioni, per una nuova sensazione di piacevolezza.
Quando un cliente ha delle problematiche con punti dove il dolore si intensifica la scelta diventa ancora più scrupolosa.
Il mal di schiena è uno dei dolori più diffusi, in particolare nella zona lombare. In effetti è la parte della schiena che subisce più sollecitazioni ed è proprio per questo motivo che è necessario avere un materasso adatto e non un materasso qualsiasi. Il supporto letto deve riempire e quindi sostenere la zona lombare, in questo modo la muscolatura si rilassa non restando in sospensione.

Dorelanbed Thiene

E’ meglio dormire con uno o due cuscini? Bassi, medi o alti? Oppure uno solo? O a che tipologia di persona consiglia il primo, il secondo o il terzo?

Dormire tra due guanciali richiama alla mente una visione di un sonno beato. In realtà dormire con più di un guanciale c’è il rischio di assumere posture scorrette al collo, spalle e alla colonna vertebrale. E’ sempre consigliabile utilizzare un solo cuscino.
Basso, medio o alto? Come il materasso anche il guanciale deve essere personalizzato, dipende dalla struttura fisica: dalla muscolatura della schiena, dalla conformazione del collo.
La prova del guanciale deve essere abbinata anche al materasso, l’altezza stessa del guanciale provato può variare in base alla tipologia di materasso, in base alle sue caratteristiche di accoglienza delle spalle e delle scapole . Con la prova del cuscino io posso osservare la posizione corretta per ogni persona e offrire così un sostegno ideale.
Nel nostro negozio il cliente può trovare una varietà di guanciali con forme, materiali diversi e sicuramente trovare il suo guanciale preferito.

In fine vorrei concludere questa intervista, con questa frase che porto sempre con me e che fa ormai parte di me… “Riposare bene è essenziale per la nostra Felicità”.

Grazie Elena per il tuo tempo. Alla prossima intervista!

Non ci resta che invitarvi al Dorelanbed di Schio in Viale dell’Industria, 40 e di Thiene in Via Marconi 70/A!
Se non potete passare diventate fan della nostra pagina di Facebook e di Google+!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

CONTENUTI ESCLUSIVI NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti dal nostro blog

Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy.