Benessere Dorelan

Dorelan_Benessere

Hai riposato bene?

Una frase semplice, in apparenza. Un “come stai” da dire al mattino, un’attenzione per il nostro partner, un’immancabile domanda ai nostri figli, ogni mattina, a colazione, oppure agli amici che abbiamo accomodato per il weekend nella camera degli  Ospiti…

Ma quanto valore si cela nel semplice concetto di “riposare bene”?

Noi di Dorelan ne siamo certi: un buon riposo migliora la qualità della vita.
E da più di quarant’anni lavoriamo al servizio del benessere del sonno dei nostri Clienti, convinti che “riposare bene” sia la prima forma di amore e di rispetto che ciascuno deve portare a se stesso e alle persone a cui tiene.

Una domanda ci sorge spontanea: possiamo veramente ancora parlare, al giorno d’oggi, di  “buon riposo”, dando per scontato che sia un bene alla portata di tutti?

O piuttosto dobbiamo ammettere che un “buon riposo”, inteso come “sonno sano e rigenerante” da godere ogni notte, sia ormai qualcosa di piuttosto raro ed altrettanto prezioso? Che una “sana dormita” sia oramai diventata un lusso che ci permettiamo solo nei week end o addirittura in vacanza, gli unici  appuntamenti fissi per il recupero delle ore di sonno perdute?

I ritmi della vita quotidiana sono sempre più stressanti, e le nostre giornate sempre più stracolme di impegni: lavoro, famiglia, figli, casa, spesa, amici, palestra, serate … In questo vortice di cose da fare, spesso ciò che sacrifichiamo per primo, è proprio il tempo dedicato al sonno ed al riposo!

E non è solo una drastica diminuzione delle ore di sonno rispetto al nostro naturale fabbisogno che ci induce a riflettere.  Pensiamo per un attimo alla “qualità” del nostro sonno: dormiamo in case in cui i telefoni cellulari spesso non vengono spenti nemmeno la notte, con tablet e smartphone in ricarica proprio accanto a noi, routers per il wi-fi, televisori, radio o computers accesi fino a tardi e un bombardamento di informazioni, video, musica, parole che rubano costantemente la nostra attenzione e allontanano la nostra capacità di raccoglierci e rilassarci a fine giornata…

Secondo le ultime statistiche circa il 30% della popolazione italiana rivela sintomi dovuti ad un sonno di bassa qualità… Oltre a questi casi “dichiarati”, ci chiediamo quanti di noi ancora non si rendono conto che alcune piccole problematiche quotidiane, spesso potrebbero essere risolte proprio migliorando la qualità del sonno!

“Riposare bene”. È questa la semplicissima pratica fondamentale per il benessere del  corpo e della mente.

E proprio di questo ci occupiamo quotidianamente noi di Dorelan, progettando al meglio tutti i nostri prodotti: materassi, reti, guanciali e letti che ogni notte accolgono il sonno di milioni di famiglie italiane.

Lo facciamo con grande responsabilità, consapevolezza e cura, progettando tecnologie e materiali in collaborazione con i principali Istituti di ricerca delle migliori Università italiane, utilizzando materie prime selezionate ed eccellenti, facendo certificare ogni nostro prodotto dai più importanti Enti internazionali…

Sappiamo però che un buon sistema letto (con un materasso di qualità e scelto con accuratezza, un’ottima rete ed un guanciale adatto a noi), benché sia un punto di partenza importante per il benessere del sonno e per regalarci ogni giorno un risveglio pieno di energia, da solo non può fare miracoli!

Le abitudini alimentari, la scelta dei cibi e delle bevande, lo stile di vita, il tipo di lavoro, l’ambiente in cui viviamo e soprattutto dormiamo… Sono altrettanti fattori che concorrono (insieme al  sistema letto) a determinare la qualità del nostro sonno. Spesso piccole e semplici attenzioni al miglioramento di uno solo di questi fattori possono rivelarsi utili alleati per godere di un riposo più rigenerante e duraturo.

Come?

Da oggi Dorelan sceglie di accompagnare i propri Clienti in un viaggio a 360° gradi nel mondo del benessere del sonno.

Per mettere a disposizione di tutti il know-how e la cultura accumulati in molti anni di esperienza nel settore e per esplorare insieme tutto ciò che ciascuno di noi può fare, nella vita quotidiana, per migliorare la qualità del proprio riposo e godersi a pieno, ogni notte, tutto il benessere che il sistema letto Dorelan è in grado di regalare…

L’appuntamento è qui, sulle pagine del nostro Blog, nelle prossime settimane.

Iscriviti per restare sempre aggiornato!

6 Comments

  1. Gentilissimo Francesco,
    come avrà potuto dedurre anche dai nostri approfondimenti, i fattori che determinano la qualità del nostro riposo sono davvero moltissimi, e sicuramente il sistema letto è uno di questi fattori, importante, certo, ma non l’unico.

    Soprattutto nel caso così delicato di un riposo disturbato da un “mal di schiena” localizzato in zona lombare, Le suggeriamo senz’altro di consultare prima un medico specialista per capire l’origine del mal di schiena, che potrebbe essere causato anche da elementi differenti dal materasso, ad esempio uno sforzo particolare, un periodo di maggiore stress fisico, una cattiva postura durante il giorno oppure una posizione assunta sul divano, la sera, oppure nel sonno.

    In secondo luogo, nel caso siano state escluse cause esterne o patologie, le suggeriamo di rivolgersi al Consulente che l’ha accompagnata nella scelta del materasso presso il Suo Rivenditore di fiducia, per capire insieme a lui, che già conosce le Sue esigenze e abitudini in fatto di riposo, se effettivamente il passaggio al nuovo materasso può essere all’origine dei Suoi dolori e per quali ragioni… Talvolta il cambiamento da un vecchio materasso al nuovo può causare dei leggeri fastidi e richiedere un periodo di adattamento, in cui il nostro corpo si abitua lentamente al nuovo sostegno, creando sintomi che scompaiono in breve tempo…
    Oppure può essere proprio la rete a causare un non perfetto funzionamento del materasso, ad esempio se si tratta di una rete che ha già alcuni anni di vita.

    A presto!

    Giulia
    Servizio Clienti Dorelan

  2. Gentilissima Maria,
    sì, Le confermaimo che è sicuramente possibile sostituire la fodera originale del materasso che ha acquistato con una fodera in cotone, altrettanto sfoderabile come quella originale. Sarà necessario ordinarne una con le misure precise del materasso in Suo possesso, e può fare il tutto presso il Rivenditore Dorelan che Le ha fornito il prodotto.

    A presto!

  3. Buongiorno,
    ho letto questo articolo e vorrei chiedere aiuto perché purtroppo alla domanda “hai dormito bene?” non posso rispondere di sì.
    Ho acquistato un materasso twin 1.0 con fodera fibersan ma mi sveglio sempre col mal di schiena (localizzato nella zona lombare). Utilizzo un cuscino Balance medium in memory.
    Peso 65 kg e sono alto 1,70m.
    Il letto poggia su una rete a doghe.
    A cosa può essere dovuto? c’è un modo per poter migliorare il mio sonno?
    vi ringrazio
    Francesco

  4. Spett. Dorelan, Vi ringrazio per la Vostra precedente risposta.
    Da parte mia ho provato ad adottare le soluzioni consigliate, con scarsi risultati.
    Tuttavia agendo sulla lampo, ho pensato di togliere la parte superiore del materasso ( lato estivo ).
    La sensazione di calore é stata eliminata.
    Concorderete con me, che non posso tenere il materasso senza rivestimento superiore.
    Volevo chiedere se é possibile avere un rivestimento in cotone con lampo ( cursore ), senza l’ ultimo strato del materasso MYFORM MEMORY AIR, in modo che il lato estivo sia rivestito solo con il cotone.
    Posso contattarVI anche in privato per perfezionare al meglio gli accordi.
    Vi ringrazio e Vi saluto.

  5. Gentilissima Maria,
    innanzitutto ringraziamo Lei e Suo marito per aver scelto di riposare su due materassi Dorelan e Vi facciamo i nostri complimenti: avete scelto un prodotto di altissima qualità, assolutamente eccezionale dal punto di vista dell’ergonomia!

    Le sensazioni che si provano riposando su un materasso come il Fisiology 101 possono variare molto da persona a persona, anche in fatto di temperatura e microclima di riposo.
    Se Suo marito avverte una sensazione di calore nel contatto con il materasso durante la notte, possiamo proporVi di provare a sovrapporre al materasso un coprimaterasso in cotone, materiale che assicura un’ottima resa climatica grazie alla sua capacità di disperdere rapidamente il calore. Volendo, è possibile anche utilizzare lenzuola in lino, altro tessuto dalle note proprietà termoregolatrici.

    A presto, e non esiti a ricontattarci per qualsiasi altra informazione!

  6. Buongiorno vorrei chiedere un’ informazione.
    Da poco ho acquistato presso un punto vendita DORELAN 2 materassi della serie FISIOLOGY 101.
    Ci troviamo bene, peró mio marito si lamenta che il materasso scalda.
    I materassi hanno due parti una invernale e l’ altra estiva, per il momento lo stiamo usando dalla parte estiva.
    Probabilmente la struttura interna in MYFORM MEMORY 2,5, cm genera questo problema.
    In passato aveva avuto lo stesso problema, quando era stato ricoverato in ospedale.
    Il materasso era stato ricoperto con un rivestimento in plastica.
    Vorrei chiedere se qualcun’ altro vi ha fatto presente questo problema.
    Vorrei isolare la struttura del materasso in qualche modo, e possibile ? (Con materiale piú fresco ).
    Vi saluto e Vi ringrazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

CONTENUTI ESCLUSIVI NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti dal nostro blog

Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy.