Dorelanbed Interviste

Consulenti del Riposo DorelanBed Modena

Dopo la pausa estiva ritorniamo con i momenti “intervista” al Consulente del Riposo.

Oggi siamo a Modena dove incontriamo Nieve e Laura: un’intervista doppia sull’importanza del dormire bene sul giusto supporto di qualità. Ma leggiamo cosa ci hanno raccontato.

Nieve
Mi chiamo Nieve, ho 24 anni, abito a Sassuolo e sono Consulente del Riposo del DorelanBed di Modena,  dove mi prendo cura del benessere del riposo di tutte le persone che hanno deciso di dormire bene per vivere meglio.
Il benessere è qualcosa di molto delicato che non può essere preso sottogamba, per questo motivo fare il consulente del riposo è un lavoro di grande responsabilità. Scegliere un buon materasso può davvero cambiarti la vita.
La soddisfazione più grande è essere partecipe della scelta dei clienti e sentire che stanno bene anche dopo diverso tempo che hanno acquistato in negozio.

Laura
Mi chiamo laura ho 28 anni, sono modenese doc e lavoro come Consulente del riposo del DorelanBed di Modena. Come Nieve mi sveglio ogni giorno con la consapevolezza che un sano riposo migliora la qualità della vita per questo motivo guido le persone nella scelta del materasso migliore per riposare bene e svegliarsi cariche di energia.

Cosa significa per voi fare questo lavoro?
Nieve
In un DorelanBed tutto ruota intorno alla persona e alle sue esigenze di riposo. Fare questo lavoro significa saper ascoltare le esigenze e dedicare tutto il tempo necessario per la scelta del sistema letto (letto, materasso, rete e guanciale) per migliorare il riposo.

Laura
Bisogna tenere bene a mente che i bisogni non sono sempre materiali ma anche e soprattutto umani. Sapere andare oltre ciò che è fisico stimolare l’ambito mentale e sensoriale è anche questa una componente fondamentale del mio lavoro e della scelta del sistema letto.

Quali sono i motivi che portano a dormire poco e male?

Nieve
Lo stress prima di tutto.
Oggi la vita é molto veloce, c’è poco tempo per dedicarsi al relax e si tende più a dare che a ricevere e si arriva a letto (il momento più importante della giornata) troppo carichi di informazioni e stimoli che ci portano a non godere di una migliore qualità del sonno.
Un rimedio?
Iniziare a prendersi del tempo per sé stessi partendo proprio dai momenti di relax.

Laura
Principalmente la fretta.
Oggi abbiamo tutti fretta di arrivare e abbiamo sempre così poco tempo da dedicarci e sempre più pensieri che non ci permettono di riposare bene.
Un rimedio?
Dare più importanza a sé stessi ascoltando di più il proprio corpo soprattutto quando ci si appresta ad andare a letto.

DorelanBed Modena

Com’è la qualità del sonno oggi?
Nieve
Molto bassa.
Si tende a dormire poco e male, la qualità del sonno è piuttosto scarsa.
Dormire bene per vivere meglio per me é come un mantra é un credo é la frase chiave che trasmetto ai miei clienti perché non sempre il materasso più costoso é quello che va bene…ognuno ha i suoi bisogni e le sue abitudini.

Laura
Dipende da come si dorme.
Mediamente c’è tanta disinformazione e in linea generale si pensa che più il materasso costa e più si sta bene quando in realtà bisogna prima di tutto ascoltare il proprio corpo e conoscersi.

Cosa cerca una persona che entra in un DorelanBed?
Nieve
Un materasso di qualità oltre ad una persona di fiducia che ci sia anche dopo l’acquisto e che li sappia guidare nella scelta e nella scoperta dei bisogni reali. Comprare un materasso non è come comprare una maglia. Dalla qualità del sistema letto dipendono le nostre giornate.

Laura
Cerca il meglio.
Le persone non pensano che le esigenze di riposo nell’arco degli anni cambiano.
Il nostro corpo cambia e con lui cambiano anche le esigenze di sonno. Diventa sempre più importante raggiungere una qualità del sonno migliore. Direi che è proprio questo che in fin dei conti ricercano le persone: una migliore qualità del sonno.

Secondo la tua esperienza come vivono le persone la scelta del materasso? 

Nieve
Molti come un peso come un dovere: lo cambio perché ormai è vecchio e non perché non mi fa più dormire bene.
Oggi le persone sono molto più informate rispetto a ieri ma la prova del materasso rimane fondamentale per capire se è quello giusto per migliorare il nostro riposo.

Laura
C’è chi pensa di sapere tutto e c’è chi invece rimane più aperto al consiglio di un esperto; ad ogni modo la prova del materasso rimane fondamentale perché il materasso giusto lo si scopre solo provandolo… sentendolo.

Quali sono i criteri per scegliere un buon materasso in base ai vari disturbi?
Nieve
Una corretta valutazione del peso e della struttura corporea oltre che delle abitudini di riposo o eventuali patologie. Ad ogni modo non bisogna mai dimenticare di abbinare il materasso ad una buona rete capace di esaltare le prestazioni del materasso migliorando notevolmente il riposo.
Laura
Bisogna conoscere anche lo stile di vita, il modo e la posizione in cui si dorme se é un piacere oppure un’abitudine. Se si viaggia tanto o meno. Si tratta di tante cose piccole e grandi possono influenzare il dormire.

Le regole per un buon sonno

Nieve
Dormire minimo 7 – 8 ore a notte, creare un clima di relax in camera ed evitare la tecnologia e colori troppo accesi perché bisogna iniziare a rilassarsi prima di addormentarsi, non mangiare pesante e godersi un buon libro.

Laura
Scaricarsi la giornata di dosso.
Andare a dormire in un ambiente protetto, avvolgente, confortevole ed evitare la tecnologia in camera.

Se Nieve fosse un materasso che materasso sarebbe
Un Ritual Fisiology Plus.
Perché è come me accogliente e coccoloso al punto giusto il giusto mix tra sostegno e accoglienza.

Se Laura fosse un materasso che materasso sarebbe

Sarei un Intense Fisiology Plus perché non mi fa mancare niente mi da sostegno e accoglienza.

Vi piacerebbe fare qualche domanda a Nieve e Laura sul loro ruolo di consulenti del lavoro? O volete visitare il DorelanBed di Modena?

Lasciate un commento a questo post oppure scriveteci un messaggio nella pagina Facebook del DorelanBed di Modena.

Vi è piaciuta l’intervista a Roberto? Non perdetevi tutte le altre interviste ai consulenti del riposo: Lorenza del DorelanBed di Rovereto, Cinzia del DorelanBed di BolzanoGiovanna del DorelanBed di Reggio Emilia, Donatella del DorelanBed di Vicenza, Erica del DorelanBed di Vicenza, Elena del DorelanBed di Schio e Thiene, Francesca del DorelanBed di Perugia  e Ombretta del DorelanBed di Mantova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

CONTENUTI ESCLUSIVI NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti dal nostro blog

Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy.