La parola al Cliente! Intervista a Lucia

0

Oggi vogliamo presentarvi una Cliente per noi molto speciale. Si chiama Lucia, e l’abbiamo conosciuta tramite la nostra FanPage Facebook. Nell’ottobre scorso Lucia ha postato un commento sulla nostra pagina che ci ha molto lusingati, ma anche incuriositi:
“Il vostro materasso è una meraviglia! la pubblicità che state facendo assolutamente veritiera! Complimenti a voi e a me che vi ho scelto! solo un problema: come faccio quando vado in vacanza? non riesco a svegliarmi senza doloretti alla schiena! Saluti!”

Abbiamo quindi deciso di contattarla per conoscerla meglio, e farla conoscere anche ai lettori del nostro blog.

- Buongiorno Lucia, grazie per aver accettato la nostra intervista!
Le va di presentarsi ai lettori del blog Dorelan?
- Sono Lucia Ferretti e abito a Firenze.
Sono una persona che ama molto viaggiare, e definirei la mia vita sportiva e attiva. Il benessere diurno, ora lo posso affermare con certezza, dipende anche da un buon sonno… spero davvero che la mia testimonianza risulti utile a chi leggerà quest’intervista!

- Certamente! Ci racconta come ha deciso di acquistare un nuovo materasso?
- Con il materasso precedente – un modello a molle, piuttosto rigido, che mio marito ed io avevamo acquistato da qualche anno e che era appoggiato su una rete metallica – accusavo dei dolori di schiena ogni giorno: mi svegliavo con la lombare dolorante e, una volta alzata, i dolori mi accompagnavano per buona parte della mattinata!
Inoltre, non riposavo bene e a volte durante la notte mi svegliavo addirittura, con forti dolori cervicali. Anche per mio marito era importante trovare una soluzione perché durante il giorno, a causa del suo lavoro, la sua schiena è continuamente sollecitata.
Non immaginavo e non speravo che cambiare il letto avrebbe migliorato così tanto il nostro benessere!

- Ora su quale materasso dormite?
- Abbiamo scelto un materasso della linea Myform Progress HD, l’Origin, e l’abbiamo abbinato ad una rete con doghe in legno. Abbiamo scelto di cambiare contemporaneamente sia il materasso che il supporto, e siamo davvero soddisfatti della nostra decisione.

- Cosa ha determinato la scelta dei prodotti Dorelan per il vostro riposo?
- Conoscevamo già Dorelan grazie alla pubblicità in televisione, ma ciò che ci ha convinto a provare i prodotti Dorelan, e successivamente, dopo un’attenta valutazione, a procedere con l’acquisto, è stata sicuramente la competenza e la professionalità del Rivenditore a cui ci siamo rivolti.

- Ci racconta qualche dettaglio?
- Ci siamo recati in un negozio specializzato, Visani, in via del Filarete a Firenze, dove ci hanno illustrato le varie tipologie di materassi disponibili, spiegandoci le caratteristiche di ciascuno e le principali differenze. Poi è giunto il momento della prova: il Rivenditore ha tirato giù le tapparelle per metterci più a nostro agio e ci ha invitato ad ascoltare le nostre sensazioni… Gli altri modelli mi hanno convinto meno perché mi sembravano più “leggeri” o “bassi”, mentre l’Origin mi è sembrato da subito molto accogliente.

- Come sono andate le prime notti sul nuovo materasso Dorelan?
- La prima notte sul nuovo materasso è stata il 4 dicembre: era particolarmente freddo ed in un primo momento il materasso risultava piuttosto rigido. Il Rivenditore ci aveva però anticipato che Origin si sarebbe progressivamente ammorbidito con il calore domestico… E infatti, già dopo due o tre notti, abbiamo iniziato a sperimentare il massimo dei benefici.
Che dire… Ancora oggi mi delizia la sensazione di comfort che provo quando entro nel letto ed il materasso, scaldandosi, si modella perfettamente sul mio corpo!

- In una parola, come definirebbe il Suo sonno, ora?
- Ora quando sono nel mio letto sento davvero di riposare nelle migliori condizioni! Grazie!

Un grazie anche da parte nostra a Lucia, per la sua disponibilità e la sua entusiasta testimonianza!

Parola di Designer! Intervista con Enrico Cesana

0


Architetto, designer e art director di alcuni noti brand dell’arredamento Made in Italy, Enrico Cesana firma da anni le migliori e più amate Collezioni Letto Dorelan e in occasione del Salone Internazionale del Mobile di Milano ha curato personalmente l’allestimento del nostro spazio espositivo dedicato all’universo del sonno.

Per questo nuovo appuntamento con le interviste Dorelan lo abbiamo voluto incontrare a colazione in una caffetteria nel cuore di Milano. Eccovi la nostra piacevole chiacchierata:

- Buongiorno Enrico! Grazie per aver accettato il nostro invito!
- Buongiorno a voi!

- Iniziamo con una domanda ormai “di rito”: Come hai dormito questa notte?
- Purtroppo pochissimo! Il Salone del Mobile è vicino, e in questo periodo non riesco a concedermi molte ore di sonno… sembra incredibile! In questi anni di collaborazione con Dorelan mi sono davvero reso conto dell’importanza del materasso su cui riposiamo ogni notte: ho rinnovato i materassi della mia casa, e anche quelli della casa in cui trascorro le vacanze con la mia famiglia. E ormai quando partiamo siamo soliti portare con noi anche il topper, per non dover mai rinunciare al comfort!

- Da quanto tempo collabori con Dorelan e quanti letti hai progettato per l’Azienda?
- Sono ormai sette anni, praticamente da quando Dorelan ha scelto di ampliare l’offerta di prodotti per il riposo e specializzarsi, oltre che nelle varie linee di materassi, anche nelle Collezioni Letto. Mi occupo della Direzione artistica, quindi, oltre a disegnare in prima persona i “miei” prodotti, coordino i designer che progettano per l’Azienda: lavoriamo insieme su ogni progetto, su ogni dettaglio, finché non otteniamo la soluzione ottimale. Oggi all’estero Dorelan è conosciuta come un’eccellenza del Made in Italy proprio per le sue Collezioni Letto.

- Come definiresti lo “Stile Dorelan”?
- Lo Stile Dorelan è indubbiamente uno stile morbido e accogliente. Il letto è un nido e, prima di tutto, ci deve emozionare!

- Da cosa prendi ispirazione per il tuo design Dorelan?
- Lo spirito del design Dorelan nasce sempre dalle intuizioni innovative che questo Brand… Come ad esempio l’idea di utilizzare per i rivestimenti dei letti l’esclusivo tessuto 3D creato nei laboratori Dorelan per rendere completamente traspiranti i migliori modelli di materassi. L’idea è nata da una visita imprevista nel “cuore” dell’Azienda, dove vengono realizzati con maestria e cura tutti i prodotti. Sono rimasto affascinato dalla realizzazione delle trapuntature delle fodere di ogni materasso, e il giorno stesso, insieme ai tecnici che si occupano della lavorazione di questi tessuti, abbiamo provato a realizzare i primi campioni di tessili per dei nuovi modelli di letto. Il risultato che abbiamo raggiunto oggi è un tessuto che, oltre ad essere funzionale, morbido e piacevole al tatto, è anche personalizzabile all’infinito!

- “Personalizzazione” è un concetto importante nelle tue creazioni Dorelan…
- Sì, la personalizzazione è il concetto chiave della Collezione Prêt-à-porter, quella più giovane e versatile, proprio perché consente di associare liberamente i vari elementi – la testiera, la fascia e il giroletto – per comporre il letto come si desidera.
La Collezione Prêt-à-porter è stata presentata lo scorso anno, proprio qui a Milano, insieme alla Collezione Luxury Dream. E per questa edizione del Salone del Mobile Dorelan arricchisce la sua gamma con altri nuovi modelli ed elementi…

- Già! Durante Salone del Mobile 2015 Dorelan presenta in esclusiva molti nuovi modelli disegnati da te. Ci racconti qualcosa di queste tue nuove creazioni?
- Uno dei nuovi modelli che potete vedere in anteprima se passate a trovarci al Padiglione Design è Moore, della Linea Soft Touch. E’ un letto che appare “sollevato da terra”, con una testata molto sottile, caratterizzato da un piedino cromato inclinato e, soprattutto, da impunture molto particolari. E’ un modella ideato per arredare sia le camere più moderne che quelle dallo stile classico, in base a come si relaziona con il materasso ed alla tipologia di rivestimento scelta.

blog_CESANA-02a

- In che modo si adatta a spazi così differenti? Ci puoi fare uno schizzo?
- Sì, ve lo disegno! Il Moore, con il materasso incassato e il rivestimento in tessuto, risulta più contemporaneo e si inserisce bene in ambienti molto moderni. Posizionando invece il piano di appoggio più alto rispetto alla struttura si può portare tutto il materasso “in superficie”: il letto assume così un aspetto più classico, specialmente nella versione in pelle, che ne esalta le linee.

- Chiarissimo…

non ci resta che venire a vederlo dal vivo, fino al 19 aprile al Salone del Mobile e prossimamente presso i Rivenditori Dorelan!

Grazie davvero per la disponibilità, Enrico.

Ci rimane però una curiosità: non ci hai detto quale dei numerosi progetti realizzati per Dorelan è il tuo preferito…
- Beh, il prossimo!

Dorelan al Salone Internazionale del Mobile di Milano

0

Per il terzo anno consecutivo Dorelan sarà lieta di accogliervi al Salone Internazionale del Mobile di Milano, uno degli appuntamenti più importanti a livello mondiale del settore Casa-Arredo.

Dal 14 al 19 aprile 2015 saremo all’interno del Padiglione Design, con uno spazio espositivo di 400 metri quadrati curato dall’Art Director Enrico Cesana e dedicato interamente ai sistemi per il riposo e all’universo del sonno.

Protagonisti della nostra esposizione saranno i più pregiati materassi Dorelan e le esclusive collezioni letto Soft Touch, Luxury Dream e Prêt-à-porter, con nuovi modelli presentati in esclusiva proprio durante il Salone.

Vi aspettiamo presso il Padiglione 12 Stand C09 – D10!